23 aprile 2009

EDIE KEROUAC PARKER: LA MIA VITA CON JACK




La vita di Edie Parker insieme a Jack Kerouac è breve: si sposano nel 1944 dopo un paio d'anni di convivenza a New York. Già alla fine del 1945 il matrimonio va in crisi e nel settembre 1946 Edie firma l'annullamento. Le memorie di Edie raccontano quegli anni: da quando conosce Jack, poco dopo che da Lowell si trasferisce a New York per andare all'università nel 1940 (ne parla alla fine di Maggie Cassidy), fino agli anni successivi al matrimonio, raccontati negli ultimi due capitoli. Il cuore del libro è ciò che avviene prima del matrimonio, quando Jack trascorre alcune settimane in prigione in quanto coinvolto nell'omicidio di Dave Kammerer per mano di Lucien Carr, un amico comune. Kerouac e Burroughs scrivono di quell'episodio in E gli ippopotami si sono lessati nelle loro vasche, pubblicato postumo recentemente. Il matrimonio stesso avviene in tribunale – piuttosto sconfortante – e permette a Jack di uscire di galera.