31 marzo 2014

CROSBY & NASH: ANOTHER STONEY EVENING



Affresco del duo David Crosby/Graham Nash all'inizio della loro collaborazione come duo, ottobre 1971, Another Stoney Evening è un bel disco acustico dove le armonie vocali fanno da padrone, accompagnate dalle chitarre acustiche. Il titolo deriva da un bootleg, A Stoney Evening, che documenta lo stesso tour (precisamente, la stessa tracklist).
Il repertorio è d'esordio, nel senso che spazia l'inizio delle diverse strade intraprese dai due musicisti: i primi successi di Crosby, Stills, Nash & Young ("Dejà Vu", "Wooden Ships", "Teach Your Children", "Guinevere"), i primi dischi solisti ("Man In The Mirror", "I Used To Be A King", "The Lee Shore", "Laughing", "Triad", "Orleans", "Traction In The Rain"), il primo album del duo ancora da venire ("Strangers Room", "Where Will I Be", "Southbound Train", "Immigration Man").

20 marzo 2014

DAVID CROSBY: CROZ


Croz è un grande disco, non solo per il ritorno in studio di David Crosby dopo vent'anni, ma perché è un album che contiene musica bella, interessante, inaspettata. Crosby non ne è il solo autore, e sebbene sia sua la voce principale, la presenza degli altri componenti della band è ugualmente importante. James Raymond, figlio di Crosby, è autore di testi e arrangiamenti, sostanzialmente l'impronta del disco è sua. Un sound che già Crosby & Nash avevano sperimentato nel loro omonimo album del 2004 o nei tour degli ultimi anni; un sound che, se dobbiamo dare una derivazione, è la naturale prosecuzione del progetto CPR (Crosby, Pevar, Raymond), nato e rapidamente scomparso circa quindici anni fa. 

15 marzo 2014

GUIDA ALLE RARITA' (EDITE) DI CSN&Y 1968-70

A partire dal box set CSN del 1991, gli archivi di Crosby Stills Nash (& Young) hanno iniziato ad aprirsi. Negli ultimi anni Nash ha curato la pubblicazione di tre box set, uno per ciascuno dei tre musicisti, e di alcune selezioni di demo che ci hanno fornito molta musica inedita. Riunito insieme, questo materiale ci offre uno scorcio abbastanza ricco delle sessions di CSN (1968-69) e Dejà Vu (1969-70).
Ecco la guida per crearsi un paio di cd retrospettivi di rarità pubblicate, quindi tratte da fonte ufficiale.