31 marzo 2014

CROSBY & NASH: ANOTHER STONEY EVENING



Affresco del duo David Crosby/Graham Nash all'inizio della loro collaborazione come duo, ottobre 1971, Another Stoney Evening è un bel disco acustico dove le armonie vocali fanno da padrone, accompagnate dalle chitarre acustiche. Il titolo deriva da un bootleg, A Stoney Evening, che documenta lo stesso tour (precisamente, la stessa tracklist).
Il repertorio è d'esordio, nel senso che spazia l'inizio delle diverse strade intraprese dai due musicisti: i primi successi di Crosby, Stills, Nash & Young ("Dejà Vu", "Wooden Ships", "Teach Your Children", "Guinevere"), i primi dischi solisti ("Man In The Mirror", "I Used To Be A King", "The Lee Shore", "Laughing", "Triad", "Orleans", "Traction In The Rain"), il primo album del duo ancora da venire ("Strangers Room", "Where Will I Be", "Southbound Train", "Immigration Man").

Non è un album fondamentale, ma offre il ritratto dell'autenticità della loro musica e della vibrante armonia vocale che (a tutt'oggi) i due artisti sono in grado di fare. Inoltre, ha il puro valore storico di documentare la genesi del duo in anticipo sul loro primo album. A differenza dei tour di CSN&Y, questo è un live intimistico, un aspetto essenziale nel duo Crosby & Nash che renderà questa parte della loro carriera molto differente rispetto alle grandi collaborazioni dei restanti anni 70.
Recentemente il cd e il vinile sono stati ripubblicati dalla Blue Castle Records, di proprietà dei due musicisti.

Leggi anche:

Nessun commento:

Posta un commento