23 novembre 2014

JOE HILL: NOS4A2


Per chi non lo sa, Joe Hill è figlio di Stephen King e ha iniziato la sua carriera di scrittore senza l'ingombrante cognome del padre. I suoi primi racconti e romanzi sono di genere prettamente horror e sono stati pubblicati senza che si conoscesse la vera identità del loro autore. Non che questo cambi le cose, ma è segno di onestà intellettuale. Con NOS4A2, Joe Hill è diventato più popolare e ha scritto la sua opera più importante, nel quale aggiunge la sua piccola, personale tessera al macro-universo creato dal padre in oltre 40 anni di romanzi.

16 novembre 2014

COUNTING CROWS 2014: SOMEWHERE UNDER WONDERLAND

 
Dopo 6 anni da Saturday Nights & Sunday Mornings, i Counting Crows pubblicano il loro 6° album di inediti dal titolo Somewhere Under Wonderland. Questa band, a mio avviso, non ha sbagliato mai un colpo, dosando i dischi con parsimonia e azzeccandoli tutti, peraltro diversi l’uno dall’altro. L’evoluzione musicale e lirica li ha portati a una vetta molto alta con il precedente lavoro, che era insieme una summa e una rivisitazione del loro stile e dei temi più tipici trattati da Adam Duritz sin dai tempi di August And EverythingAfter. Talmente alta che il nuovo album non avrebbe potuto eguagliarla: questo lo avevo messo in conto. Che fosse però il punto più basso nella loro discografia, questo non me lo aspettavo.