16 maggio 2015

ARTHUR C. CLARKE (pt.5): LE FONTANE DEL PARADISO & POLVERE DI LUNA


Le fontane del paradiso valse a Arthur Clarke sia il premio Nebula (nel 1979, anno di uscita del romanzo) che il premio Hugo (1980). Leggendolo per la prima volta oggi, circa 35 anni dopo, si ha ancora l'impressione di un romanzo fresco che contiene molto più di quanto effettivamente scritto nelle sue righe. L'opera è intrisa di molteplici elementi a contorno della trama principale che si rivelano essere anche più interessanti, grazie agli spunti che forniscono. In quest'ampio respiro riconosco il genio di Clarke, il suo essere Autore tanto nell'epoca passata quanto in quella moderna. Le sue semplici ma singolari visioni ci parlano, in particolar modo, dell'incontro con intelligenze extraterrestri, dello sconvolgimento che questo fatto avrebbe sulle religioni, della perpetua battaglia tra la tradizione millenaria e la tecnologia futura.

10 maggio 2015

THE CLOUD SCULPTORS OF CORAL D

Musica che ho composto e rilavorato tra il 2013 e 14, video di ispirazione Ballardiana. Il titolo di un suo racconto "Gli scultori di nuvole di Coral D" ("The Cloud Sculptors of Coral D") è tra i più suggestivi che abbia mai incontrato. Quando ho pensato di dare una forma visiva alla musica, la scelta era già fatta. Enjoy!