31 agosto 2016

SULLA STRADA DAI PIRENEI AI PAESI BASCHI (PT.1)

Itinerario di viaggio - Album su Flickr

Giorno 1: Niaux, Francia
9 ore e mezzo di viaggio ci portano da Reggio Emilia a Niaux, paesino situato sui Pirenei della Francia sud-occidentale. La meta è comodissima per visitare alcune delle grotte nei paraggi. La valle dell'Ariège offre incantevoli angoli di montagna simili a quelli degli Appennini italiani, con cespugli di more in ogni dove. Una passeggiata rigenerante dopo il viaggio permette di calarsi in questo meraviglioso spazio fuori dal tempo. La viabilità è ottimale e la posizione comoda rendono raggiungibile la valle anche da chi si ferma nella città di Tolosa.


Niaux
Pirenei francesi, località Niaux

18 agosto 2016

KING: LA METÀ OSCURA, IL FASCINO DELL'AUTOBIOGRAFIA REINVENTATA



In La metà oscura, l'autore di romanzi violenti George Stark viene smascherato per lo pseudonimo che in realtà è, utilizzato dallo scrittore Thad Beaumont per arrivare a un maggior successo commerciale dopo un romanzo impegnato ma di scarso appeal. Piuttosto che cedere al ricatto dell'uomo che lo ha scoperto, Thad coglie l'occasione per scrollarsi di dosso la personalità oscura e violenta di Stark e la “seppellisce” pubblicamente. Poi però alcuni suoi conoscenti e collaboratori iniziano a morire, uccisi in modo brutale da un maniaco assassino. Lo sceriffo Pangborn di Castle Rock, dove Thad vive con la famiglia, sospetta di lui fino al momento in cui deve cedere all'evidenza: l'assassino non è Thad, ma uno che crede di essere George Stark. Thad, dal canto suo, intuisce presto che la verità è ancora più terribile: si tratta di Stark in carne e ossa, e pretende che Thad gli insegni a essere lo scrittore che doveva essere. C'è molto più di questo: Thad, da bambino, ha subito l'asportazione di quello che sembrava un tumore al cervello ma che, in realtà, era il tessuto (un occhio, per la precisione) di ciò che era stato il suo gemello, poi assorbito nel ventre materno da Thad, e che per qualche ragione aveva continuato a svilupparsi. Acuti episodi di allucinazioni sonore accompagnavano il suo manifestarsi: il frullio di migliaia di passeri in volo. Lo stesso suono e gli stessi passeri – reali – che accompagnano ora la venuta di Stark e che giocheranno il ruolo chiave nell'epilogo della storia.