25 giugno 2017

STEPHEN KING CONNECTIONS: COLLEGAMENTI TRA LE OPERE (pt.4)


Pet sematary (1983)
- Una scarpa di Gage Creed, investito dal camion, viene ritrovata dai protagonisti di Insomnia.
- Vengono menzionate Jerusalem's Lot (la cittadina di Le Notti di Salem e dei racconti Jerusalem's Lot e Il bicchiere della staffa) e Derry (la città di It, Insomnia, Mucchio d'ossa, 22/11/63 e L'acchiappasogni), entrambe menzionate anche in molti altri romanzi e racconti.
- Viene menzionato il cane Cujo di Castle Rock.
- Ludlow e la maledizione indiana sono menzionate in Tommyknockers; gli indiani Micmac sono menzionati anche in Cell.
- La frase “morto è meglio” compare anche in Duma Key.
- Alcuni elementi del romanzo si ritrovano in un racconto precedente, Il gatto del diavolo.

12 giugno 2017

STEPHEN KING CONNECTIONS: COLLEGAMENTI TRA LE OPERE (pt.3)


La lunga marcia (1979)
- Ray vede una “figura scura” che lo incita a continuare, la quale rimanda forse a Randall Flagg (Torre Nera, L'ombra dello scorpione, Gli occhi del drago e numerosi altri riferimenti).
- La direzione della corsa è sud-ovest come uno dei Sentieri del Vettore della saga della Torre Nera.
- Un personaggio dal nome Ray Garraty viene menzionato in Mucchio d'ossa.


L'incendiaria (1980)
- Nella saga della Torre Nera, le persone con poteri psichici come Charlie sono chiamate Frangitori e vengono sfruttate dal Re Rosso per distruggere i Vettori. Altre figure di Frangitori sono Ted Brautigan (La Torre Nera, Cuori in Atlantide), Dinky Earnshow (Tutto è fatidico), John Smith (La zona morta), Carrie (Carrie), Danny Torrance (Shining e Doctor Sleep).
- “Char”, nel linguaggio della saga, vuol dire morte; Charlie è anche il nome del trenino “Charlie Ciu-Ciu” di Terre desolate.