26 luglio 2017

Pillole - TWIN PEAKS: STAGIONE 3 EPISODI 1-10



Difficile parlare di questa stagione di Twin Peaks: la trama è all'osso, giunti a metà serie ancora non si capisce quale direzione intenda prendere, mentre il surrealismo è alle stelle. L'episodio 8 è già leggendario nella filmografia di Lynch, ma non è per tutti. Dale Cooper in stato catatonico era grottescamente spassoso all'inizio, ma ora vorremmo un suo risveglio, vorremmo rivederlo sulle strade di Twin Peaks. La popolosa cittadina è quasi assente, trattata come un luogo onirico quanto la Loggia. Tuttavia una svolta negli episodi 9 e 10, a cui siamo arrivati, sembra preparare la cittadina, lo sceriffo Truman e l'intera serie a decollare (a livello di intreccio quanto meno). Vedremo se è giunto davvero il momento in cui i nodi vengano al pettine, come presagisce la signora del ceppo al termine del 3x10.
D'altra parte l'originalità non si discute, né la potenza visiva (o sonora, se per questo: Lynch ha dichiarato che la serie va ascoltata con attenzione e profondità, possibilmente tramite cuffie). Ma quella magia a base di aria di montagna, torta di mele e profumo di caffè, magistralmente contrapposta ai terrori e alla violenza dilaganti per le strade e i boschi di Twin Peaks, manca in questo nuovo progetto: restano solo misteri, ansie, malvagità e l'incomprensione che li accompagna.

Giudizio:


Nessun commento:

Posta un commento