14 marzo 2018

Pillole - ASH VS EVIL DEAD: STAGIONI 1 & 2


C'era una volta, nel 1981, il film horror La casa, diretto dal giovane Sam Raimi e con il giovane Bruce Campbell come protagonista. Divenne subito un film di culto nel filone splatter, al punto che la coppia Raimi-Campbell diede vita negli anni successivi ad altri due film (La casa II e L'armata delle tenebre) a formare una trilogia. Poi, tre anni fa il franchising è risorto in televisione.
Che dire di una serie che riprende il culto dell'originale La casa trasformandolo in una fiera dello splatter e dell'assurdo? E con il Bruce Campbell originale, con capelli grigi e pancetta. Semplicemente fantastico. Le tonnellate di sangue finto e plastilina sono ben bilanciate dalle tonnellate di risate che suscita questa riuscitissima operazione di compiacere il popolo di cultori dando loro esattamente ciò che volevano.
Dimenticatevi la trama, limitatevi a godere della spavalderia di un improbabile eroe, Ash, che taglia a fette zombi e posseduti vari, ovvero l'Evil Dead, prendendo a piene mani dai momenti clou della trilogia originale (incluso il celeberrimo episodio della battaglia con la mano). Ma qui l'autocitazione o l'autoplagio è costante, è la regola del gioco: è tutto un divertissement. Anche Lucy Lawless, altro volto tv di culto (Xena), fa la sua bella, demoniaca e sexy figura.  Venticinque minuti a episodio, poco più della durata delle sit-com, una decina di episodi per serie, in pratica un lungo film il cui ritmo non rallenta nemmeno per un minuto. Uno spettacolo per gli occhi e per lo spirito, un burlesque e un massacro fusi insieme: o lo si ama o si inorridisce, punto.
In questi giorni sta uscendo la terza stagione... da guardare rigorosamente in 1080p in modo da vedere bene tutti gli schizzi!

Stagione 1

Stagione 2


Nessun commento:

Posta un commento