14 maggio 2011

KEROUAC: SCRIVERE BOP


 
 
Questo è un piccolo ma fondamentale testo per conoscere Jack Kerouac. Raccoglie articoli brevi che sono apparsi su alcune riviste americane e che affrontano in particolare il tema della scrittura e della Beat Generation (dopo l'uscita di On The Road nel 1957, Kerouac e i Beat fanno molto parlare di sé). Quello che viene tracciato in questo libro, in effetti, è un percorso: Kerouac prima snocciola il come e il perché della sua forma di scrittura ispirata al be-bop, con i due famosi scritti Dottrina e tecnica della prosa moderna e Fondamenti della prosa spontanea, ma anche con Scrittori si nasce o si diventa?. Poi osserva se stesso e il suo romanzo On The Road come motore della scena Beat, arrivando a discutere (e arrabbiarsi) per come il significato di Beat sia stato stravolto e male interpretato dai mass media e quindi da tutto il mondo, dissociandosi completamente dalla figura dell'hipster nichilista e poco di buono che sembra tenuto a rappresentare. Si ferma anche a raccontare come la censura abbia cancellato, in una sua foto, il crocefisso al collo. Vi sono poi dei momenti in cui emerge la sua visione buddhista (abbracciata a metà degli anni 50) e un saggio dedicato al jazz (La nascita del Bop, anche questo molto famoso).Sebbene già editi, questi brevi saggi sono assolutamente basilari ed è efficace il fatto di averli riuniti in quello che si può definire il “breviario” di Jack Kerouac. Vengono scritti quando l'autore è già famoso e pubblicato, sono anzi una chiara testimonianza proprio della sua crescente fama: mai così limpidamente, infatti, Kerouac parla di Kerouac, della scrittura, della Beat Generation e del patrimonio letterario che gli viene riconosciuto, nel bene e nel male.
Contiene:
Dottrina e tecnica della prosa moderna (1959)
Fondamenti della prosa spontanea (1957)
La prima parola: Jack Kerouac guarda Jack Kerouac con occhi nuovi (1959 rivisto 67)
Scrittori si nasce o si diventa? (19??)
La nascita del Bop (1959)
Sulla Beat Generation (1958)
Agnello, non leone (1958)
Beati: le origini della Beat Generation (1959)
Dopo di me, il diluvio (1969)
Leggi anche:

Nessun commento:

Posta un commento